P_20181019_134606_1

Io sono diverso

Mi sono visto.

Sagoma scura
Chiusa sulle panche
Circondato da morti errabondi
Scatole vuote
Esistenze a perdere.

Ho alzato gli occhi
Illuminato lo sguardo
Aperto la mente.

Limpidi pensieri.
Non sono di questo mondo.
Non sono queste vite.

Tags:
0 shares
Previous Post

Una vita difficile

Next Post

L’ago e la vena

Lascia un commento